Coppa Teodori 2017

UN TROFEO PIENO DI RICORDI

Nel presentare la gara automobilistica "Coppa Paolino Teodori", possiamo fare un salto indietro negli anni e ricordare i momenti salienti delle passate edizioni in una retrospettiva storica che delinea la passione dei molti amanti di questo sport presenti nel nostro territorio.

La gara conobbe la sua prima edizione nel 1962 ma occorre ricordare che gare automobilistiche di velocità su percorsi stradali erano state in precedenza organizzate dall'Automobile Club di Ascoli Piceno, presente sul nostro territorio dal 1914 anno della sua fondazione. L'attività sportiva ebbe inizio negli anni 1930 e 1931 con la disputa del "Circuito del Piceno", dall'anno 1932 al 1936 con la "Coppa d'Ascoli" e dall'anno 1932 al 1938 con il "Circuito delle Caldaie". Gli eventi bellici dell'epoca non consentirono di organizzare manifestazioni sportive e solo dal 1947 si tornò a gareggiare con il "Circuito delle Zeppelle" fino al 1950 e con il "Circuito delle Caldaie" dal 1951 al 1960.

Nel 1962 come detto, ebbe luogo la prima edizione della cronoscalata "Ascoli - S. Marco" valevole per la Coppa Italia e da allora fino ai giorni nostri si è svolta senza soluzione di continuità grazie all'impegno profuso dall'Automobile Club di Ascoli Piceno ed in particolare per l'amore che i presidenti Paolino Teodori, Serafino Panichi, Innocenzo Cenciarini, Emidio Cappelli e Elio Galanti hanno dimostrato per le competizioni automobilistiche.

Ricordiamo con piacere, che nel 1969 la corsa "Ascoli - S. Marco" assunse la denominazione di Coppa Paolino Teodori, nel ricordo dello stimatissimo presidente. La prima edizione aveva i nastri di partenza nell'abitato della città di Ascoli Piceno, dal Viale Marconi, come tutti gli appassionati ricorderanno, dove un folto pubblico si accalcava sui marciapiedi del viale per ammirare i bolidi che partivano per affrontare gli originari Km. 10,800.

Nel corso degli anni la manifestazione ha dovuto subire vari cambiamenti , soprattutto per ragioni legate alla sicurezza dei piloti e del pubblico, perciò inizialmente si stabilì di spostare la partenza all'imbocco di Via 3 Ottobre (Km. 10,600) e dal 1974 la partenza fu spostata oltre la Clinica S. Marco (Km. 10,200) con l'eccezione del 1976 quando con l'ottenimento della validità per il Campionato Europeo della Montagna si tornò a partire dall'imbocco di Via 3 Ottobre.

La crescente difficoltà nell'ottenimento dei permessi da parte della Commissione di Vigilanza fece nascere l'idea di spostare tutto il percorso più a monte; così nel 1987 si decise di lasciare completamente l'abitato della città di Ascoli e spostare la linea di partenza nella frazione Piagge avanzando, inoltre, il traguardo in località S. Giacomo per mantenere il minimo di 10 Km richiesto all'epoca per manifestazioni internazionali.

Ultima e definitiva variante (1997) fu lo spostamento della partenza sul pianoro del Colle S. Marco con arrivo a S. Giacomo e disputa della gara in due manche con somma di tempi.

Questi cambiamenti hanno certamente modificato l'approccio degli sportivi e del pubblico, basti pensare al ricordo di quanti assistevano alla corsa nei famosi primi tornanti della "Ascoli - S. Marco", di quanti ammiravano le auto alla partenza ed erano lì ad ascoltare il rombo dei motori, dei piloti che equiparavano la strada ad un circuito e l'apprezzavano per questo. Ma come già detto, la necessità di salvaguardare l'incolumità del pubblico e dei piloti, le continue innovazioni tecniche delle auto e dei motori e l'aumento delle velocità hanno consigliato di apportare le dovute e necessarie modifiche al tracciato. Va in ogni modo detto che il fascino della corsa e la sua validità tecnica sono rimaste del tutto immutate, poiché ancora oggi la manifestazione trova un importante apprezzamento fra piloti, tecnici e pubblico partecipante.

La cronoscalata ha iniziato il suo cammino come manifestazione di Coppa Italia, successivamente è stata titolata per il campionato Italiano ed Europeo di velocità in salita. Dopo aver attraversato negli anni ’90 un decennio difficile che ne ha messo in forse più volte l’organizzazione e che ha portato alla perdita delle titolazioni, è rientrata a pieno titolo nel "gotha" delle competizioni automobilistiche nazionali e scalando la graduatoria dei consensi europei ha conquistato nel 2008 la titolazione FIA per arrivare nel 2013, dopo un assenza durata 24 anni, a fregiarsi nuovamente del massimo riconoscimento continentale quale prova di Campionato Europeo della Montagna. Fa piacere ricordare, inoltre, che la nostra gara è stata all'avanguardia nel campo delle competizioni legate a tecnologie sperimentali, con l'organizzazione nel 1992 della Coppa FIA, riservata a veicoli elettrosolari.

Per il Gruppo Sportivo Automobile Club Ascoli Piceno organizzare ogni anno la gara è anche accogliere le richieste di giovani e meno giovani, della nostra città e della provincia, appassionati dello sport automobilistico. Ricordiamo che la manifestazione sportiva è seguita da circa 10 mila spettatori che si posizionano lungo tutto il percorso, godendo oltre ché dell'evento sportivo anche degli splendidi scenari naturali offerti dal Colle S. Marco e dal Colle S. Giacomo.

Ospitalità - Ospitality

Presto online

 

Anno Vincitore Vettura Tempo Media Classifica Percorso
Anno Vincitore Vettura Tempo Media Classifica Percorso
2017 MERLI CHRISTIAN Osella FA30 EVO - Fortec   4.23.270 137,6 S.Marco-S.Giacomo
2015 FAGGIOLI SIMONE Norma M20 FC-Zytek 4.19.724 139,5 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2014 FAGGIOLI SIMONE Norma M20 FC-Zytek 4.23.817 137,3 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2013 FAGGIOLI SIMONE Osella FA30-Zytek 4.25.297 136,5 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2012 SCOLA DOMENICO jr. Osella PA21S-Honda 2.22.00 127,5 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2011 FAGGIOLI SIMONE Osella FA30-Zytek 4.23.12 135,1 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2010 FAGGIOLI SIMONE Osella FA30-Zytek 4.27.36 135,7 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2009 FAGGIOLI SIMONE Osella FA30-Zytek 4.24.98 136,9 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2008 ZARDO DENNY Reynard-Mugen 4.30.08 134,3 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2007 IAQUINTA ROSARIO Lola T99/50-Zytek 4.41.50 128,9 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2006 FAGGIOLI SIMONE Osella PA21S-Honda 4.44.21 119,07 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2005 FAGGIOLI SIMONE Osella PA21S-Honda 4.49.82 117,6 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2004 BIELANSKI STANISLAO Lucchini P3/98-Bmw 2.27.25 105,127 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2003 FAGGIOLI SIMONE Osella PA20S-Bmw 4.28.84 115,16 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2002 FAGGIOLI SIMONE Osella PA20S-Bmw 4.37.21 112,087 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2001 MANGINI ARMANDO Osella PA20S-Bmw 4.44.54 109,048 Classifica S.Marco-S.Giacomo
2000 LOLLI SANTORI VINCENZO Osella PA20S-Bmw 5.05.52 101,966 Classifica S.Marco-S.Giacomo
1999 "RICKY" Osella PA20S-Bmw 4.51.55 120,638 Classifica S.Marco-S.Giacomo
1998 "RICKY" Osella PA20S-Bmw 4.57.89 117,016 Classifica S.Marco-S.Giacomo
1997 "RICKY" Osella PA20S-Bmw 4.52.41 119,239 Classifica S.Marco-S.Giacomo
1996 "RICKY" Osella PA20S-Bmw 4.42.04 128,581 Classifica Piagge-S.Giacomo
1995 PACINI LUCA Osella PA12-Bmw 5.40.15 106,682 Classifica Piagge-S.Giacomo
1994 "RICKY" Osella PA20S-Bmw 4.46.33 126,735 Classifica Piagge-S.Giacomo
1993 IRLANDO PASQUALE Osella PA9/90-Bmw 4.41.44 127,91 Classifica Piagge-S.Giacomo
1992 BIELANSKI STANISLAO Osella PA9/90-Bmw 4.57.84 120,87 Classifica Piagge-S.Giacomo
1991 BARIBBI EZIO Osella PA9/90-Bmw 4.46.53 125,64 Classifica Piagge-S.Giacomo
1990 NESTI MAURO Osella PA9-Bmw 4.46.34 125,72 Classifica Piagge-S.Giacomo
1989 REGOSA GIULIO Osella PA9-Bmw 4.48.36 127,34 Classifica Piagge-S.Giacomo
1988 BARIBBI EZIO Osella PA9-Bmw 4.40.68 130,82 Classifica Piagge-S.Giacomo
1987 NESTI MAURO Osella PA9-Bmw 4.42.22 128,58 Classifica Piagge-S.Giacomo
1986 NESTI MAURO Osella PA9-Bmw 4.27.43 137,307 Classifica Ascoli-S.Marco
1985 BARIBBI EZIO Osella PA9-Bmw 4.32.67 134,668 Classifica Ascoli-S.Marco
1984 CALELLA CLAUDIO Lola-Bmw 4.43.90 129,341 Classifica Ascoli-S.Marco
1983 NESTI MAURO Osella PA10-Bmw 4.38.78 135,581 Classifica Ascoli-S.Marco
1982 NESTI MAURO Osella PA9-Bmw 4.41.80 130,305 Classifica Ascoli-S.Marco
1981 NESTI MAURO Osella PA9-Bmw 4.50.25 124,052 Classifica Ascoli-S.Marco
1980 PIGNARD MICHEL TOJ SC 206-Bmw 4.41.78 127,76 Classifica Ascoli-S.Marco
1979 NESTI MAURO Lola-Bmw 4.49.08 127,04 Classifica Ascoli-S.Marco
1978 NESTI MAURO Lola-Bmw 4.44.22 128,244 Classifica Ascoli-S.Marco
1977 SCOLA DOMENICO Lola T294-Ford 4.54.29 122,32 Classifica Ascoli-S.Marco
1976 CIUTI GABRIELE Osella PA3-Bmw 4.54.90 124,511 Classifica Ascoli-S.Marco
1975 CIUTI GABRIELE Osella PA3-Bmw 4.50.05 124,121 Classifica Ascoli-S.Marco
1974 "GIANFRANCO" Abarth Osella PA2 4.46.62 125,603 Classifica Ascoli-S.Marco
1973 NESTI MAURO March-Bmw 4.59.38 120,28 Classifica Ascoli-S.Marco
1972 NESTI MAURO Chevron B19-Ford 5.04.90 118,071 Classifica Ascoli-S.Marco
1971 LUALDI GABARDI EDOARDO Ferrari 212 E 5.15.80 113,996 Classifica Ascoli-S.Marco
1970 "RICCARDONE" Abarth 2000 SP 5.20.10 114,719 Classifica Ascoli-S.Marco
1969 "CODONES" Ferrari 206 S 5.31.30 110,832 Classifica Ascoli-S.Marco
1968 LUDWIG VION KAPPEN Porsche Carrera 10 5.54.90 103,468 Classifica Ascoli-S.Marco
1967 LUALDI GABARDI EDOARDO Ferrari Dino 206 S 5.43.70 106,837 Classifica Ascoli-S.Marco
1966 "NORIS" Porsche Carrera 6 5.57.20 102,742 Classifica Ascoli-S.Marco
1965 PINTO ENRICO Alfa Romeo Giulia GTA 6.21.00 96,378 Classifica Ascoli-S.Marco
1964 LUALDI GABARDI EDOARDO Ferrari GTO/64 6.10.00 99,143 Classifica Ascoli-S.Marco
1963 COLOMBO PAOLO Ferrari GTO 6.19.30 96,733 Classifica Ascoli-S.Marco
1962 BERNABEI FRANCO De Santis formula jr. 6.45.20 92,025 Classifica Ascoli-S.Marco

2015

1962

2014

1962

2013

1962

1987

1962

1984

1962

1983

1962

1982

1962

1981

1962

1980

1962

1979

1962

1978

1962

1977

1962

1976

1962

1972

1962

1970

1962

1969

1962

1968

1962

1967

1962

1966

1962

1965

1962

1964

19621962

1963

1962

1962

 

coppa teodori

GRUPPO SPORTIVO DILETTANTISTICO

AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO

Licenza scuderia n.202048
Licenza organizzatore n.209752

Partita IVA 01733190449

diclaimer

Viale Indipendenza, n. 38/a
63100 Ascoli Piceno (AP) Italy
Tel. 0736-45920 Fax. 0736-45820