La cronoscalata ascolana sarà presentata in Regione Marche lunedì 30 maggio

Ascoli Piceno – Con l’inizio dell’estate si avvicina a grandi passi l’evento motoristico più importante del piceno ed uno dei più prestigiosi della Regione, inserita nel recente BIT di Milano tra le manifestazione sportive più importanti sul territorio marchigiano per il 2022. Lunedi 30 maggio alle ore 12 presso la Sala Raffaello di Palazzo Raffaello sarà presentata alla stampa la prossima 61^ edizione della Coppa Paolino Teodori, un evento ormai ben radicato nel territorio (prima edizione nel 1962) e negli ultimi anni tornato a tutti gli effetti un evento internazionale. Oltre ai migliori piloti di tutto lo stivale (dall’Alto Adige alla Sicilia) la manifestazione organizzata dal Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e dall’Automobile Club della città calamita anche la partecipazione dei più forti specialisti in ambito europeo. L’evento si disputerà nel fine settimana 24-26 giugno ed avrà validità per l’European Hill Climb Championship, il Campionato Italiano Velocià Montagna ed il Trofeo Italiano Velocità Montagna zona Centro. Il percorso si trova sulla strada provinciale che sale da Colle San Marco, ideale ubicazione logistica per il paddock e tutti i servizi, fino al traguardo di San Giacomo a 1098 metri d’altitudine, dopo 5031 metri di percorso da coprire in due manches. Lo staff organizzatore, forte del sostegno della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno, dell’Amministrazione Comunale ascolana, dell’Associazione Terra Piloti e Motori, oltre al contributo importante della Fondazione Carisap, sta preparando l’evento con la prosecuzione del piano triennale d’intervento sul percorso, con segnaletica orizzontale, sul fondo stradale con circa 500 metri di rifacimento di asfalto ed anche con 500 metri circa di nuovi guard-rail tripla onda con barre anti intrusione, di essenziale importanza per il fattore sicurezza per la gara ma anche per la viabilità locale e turistica.

Per quanto riguarda la presenza dei piloti è attesa l’adesione record di ben oltre 200 piloti, quasi sempre registrata nelle ultime edizioni sia prima che dopo il 2008, quando la Coppa Teodori è ritornata stabilmente nel calendario internazionale FIA. Per questa 61^ edizione, dopo il successo riscontrato lo scorso anno verrà garantita da Acisport la diretta integrale della gara sui social, su Sky 228 e sul DTT 402, oltre all’attesa presenza del pubblico che potrà tornare senza limitazioni. La contagiosa passione ascolana per i motori sta per riaccendersi e dare vita ad un nuovo palpitante evento motoristico di grande livello, reso possibile anche dall’importante sostegno degli sponsor, tra i quali è importante citare Vulcangas, Videografica Studio e Consav, tra i più assidui al fianco dello staff.

Ufficio stampa GS AC Ascoli Piceno – Giuseppe Saluzzi – tel. 3356175593 – 16 maggio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.